Blog

“Oasi della biodiversità”: il progetto di Unifarco nelle Dolomiti bellunesi

Ai piedi delle Dolomiti bellunesi, Unifarco – azienda di prodotti cosmetici, nutraceutici, dermatologici e di make-up – ha dato avvio al progetto di creazione delle ‘oasi della biodiversità‘ con l’obiettivo di proteggere e valorizzare la varietà biologica locale.

Oggi più che mai avvalersi di ciò che la natura regala risulta di fondamentale importanza non solo per la salvaguardia dell’ecosistema, ma anche per lo sviluppo del settore farmaceutico. La metà delle specie vegetali nel mondo è infatti a rischio estinzione e la biodiversità sembra essere minacciata.

La prima oasi di Unifarco, presentata il 22 maggio in occasione della Giornata Mondiale della Leggi su Greenews.info…      

Banca Etica: le sfide della nuova presidente, tra economia circolare e impatto ambientale sui territori

Riprendiamo, dal blog di Banca Etica, l’intervento della neo-presidente Anna Fasano, dal titolo “La forza di un progetto collettivo per rivoluzionare la finanza“, in cui si fa riferimento alle sfide, per il mondo finanziario, dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale.

Sono trascorsi solo pochi giorni dall’assemblea dei soci e delle socie di Banca Etica che mi ha eletta presidente e vorrei raggiungere con un ringraziamento le oltre 5.000 persone che hanno partecipato a questo processo democratico. É stato un percorso stimolante, a tratti faticoso, e il mio impegno è ora quello di fare in modo che di quella Leggi su Greenews.info…      

In partenza verso “Altri Mondi”. La divulgazione scientifica a pedali salta in sella alla Decrescita Felice

La sostenibilità spiegata da due teatranti: Valerio Gatto Bonanni, regista ed attore, e Guido Bertorelli, attore ed illustratore del progetto SemiVolanti. Il duo è protagonista di Altri Mondi Bike Tour ovvero, come recita il sottotitolo: “Un viaggio. Uno spettacolo eco-sostenibile. Racconti iperscientifici su Piante, Animali, Universo”.

Valerio e Guido raccontano con leggerezza e in modo accattivante, ma nel rispetto del rigore scientifico, il fantastico mondo della natura. Si definiscono “una banda di ciclisti” e pedalano per l’arte e per l’ambiente: “Abbiamo visitato territori con forti conflitti ambientali, dove le bellezze naturali Leggi su Greenews.info…      

22° Festival Cinemambiente: edizione dedicata alla “Green Generation”

Pubblichiamo l’intervento introduttivo di Gaetano Capizzi, Direttore di Cinemambiente , alla 22°edizione del Festival, presentata ieri al Circolo dei Lettori di Torino. Il festival si terrà dal 31 maggio al 5 giugno 2019 e tutte le proiezioni e gli eventi saranno, anche quest’anno, a ingresso libero.

In questo anno particolare, la 22° edizione di CinemAmbiente non poteva non risentire dell’onda della protesta che i giovani stanno attuando in tutto il mondo. Probabilmente il Festival ha più anni di molti dei ragazzi protagonisti del movimento F4F: è in grado di cogliere e accogliere le loro nuove istanze per Leggi su Greenews.info…      

Decollano i “Vegan Tour”: niente zoo, zero carne e stanze di hotel con prodotti di origine vegetale

Non solo cibo per nutrire anima, corpo e coscienza ambientale. I viaggi confezionati sotto forma di pacchetti turistici da Roberto Rossi - caso più unico che raro di guida e operatore turistico vegano - non si limitano al menù vegano nei pasti dei ristoranti. ”L’attenzione all’ambiente – ci spiega – è completa. Oltre il cibo, c’è la massima cura affinché tutti i prodotti con cui si viene a contatto non siano di origine animale, ma vegetale”. Roberto, prima di approvare una struttura ricettiva, controlla quindi per i suoi clienti che, dai prodotti del bagno al divano della camera, non Leggi su Greenews.info…      

MIUR: l’Italia avrà la sua nave rompighiaccio per studiare i mari polari

Per la comunità scientifica italiana, in particolare quella che studia i Poli, si tratta di un grande risultato, che aprirà la strada a nuovi studi. L’OGS, Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – grazie ad un finanziamento di 12 milioni di euro ricevuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ha acquistato dalla norvegese Rieber Shipping la nave rompighiaccio “Ernest Shackleton” già utilizzata dal British Antarctic Survey.

La Shackleton è una nave conforme al “Polar Code”, individuata proprio per le caratteristiche tecniche che la rendono adatta a supportare le attività di ricerca della base italiana “Mario Zucchelli” Leggi su Greenews.info…      

Clean Cliff Project: il progetto di salvaguardia delle scogliere nato da due tuffatori estremi

Per la prima volta dalla nascita di questa competizione sportiva, uno speciale progetto di salvaguardia ambientale, accompagnerà la Red Bull Cliff Diving World Series, il campionato mondiale di tuffo da scogliere naturali, per lanciare un forte messaggio in difesa degli oceani, grazie alla volontà e tenacia di due giovanissimi campioni: Eleanor Townsend Smart, high diver americana, e Owen Weymouth, campione europeo del tuffo da 20 metri.

La scogliere più selvagge, infatti, sono lo scenario del cliff diving, così come il mare, che accoglie questi arditi atleti dopo i 3 secondi di caduta libera, assorbendo l’impatto dei loro tuffi. Per Leggi su Greenews.info…      

“Fiumi e natura”: come gestire correttamente i corsi d’acqua, custodi di biodiversità

Pubblichiamo, in versione integrale, il testo della risoluzione finale del convegno “Fiumi & Natura“, organizzato a Firenze, il 18 aprile scorso, dal Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze in collaborazione con Lipu – BirdLife Italia.

I fiumi e gli altri corsi d’acqua sono componenti essenziali del paesaggio: modellano il territorio, regolano i flussi idrici, trasportano sedimenti, nutrono, mitigano e compensano i cambiamenti climatici e permettono la vita degli esseri umani come elemento di un ecosistema.

Nonostante il loro assetto sia stato determinato dall’azione antropica nel corso dei secoli, nelle loro acque, lungo le loro rive Leggi su Greenews.info…      

Amianto: sono ancora 125 milioni i lavoratori esposti al “killer silenzioso”

Domenica 28 aprile si è celebrata la “Giornata Mondiale delle Vittime dell’Amianto”, una ricorrenza per ricordare che, ancora oggi, sono circa 125 milioni i lavoratori esposti alla fibra killer, che provoca non meno di 107.000 decessi ogni anno (secondo le stime OMS), di cui circa 6.000 solo in Italia.

Una guerra al “killer silenzioso” che non può essere vinta senza il coinvolgimento di tutti i Paesi del mondo, come la Cina, in assoluto il paese maggiore consumatore di amianto, seguito da Russia, India, Kazakhstan, Brasile, Indonesia, Tailandia, Vietnam, e Ucraina.

Le lobby del settore, a quanto pare, sono state così influenti da Leggi su Greenews.info…      

Mirnagreen, gli integratori nutraceutici “circolari” che combattono le infiammazioni

Contribuire alla salute con integratori nutraceutici, ma in modo “circolare”, ovvero utilizzando sottoprodotti dell’agricoltura, frutta e verdura, senza creare scarti. E’ questa la mission di Mirnagreen, start up creata e guidata dal biologo milanese, Roberto Viola, sessantenne con una laurea alla Facoltà di Agraria di Milano, un dottorato in biochimica vegetale, vent’anni di ricerca in Scozia e gli ultimi dieci passati di nuovo in Italia a porre le basi per la nuova avventura imprenditoriale.

L’idea nasce alla Fondazione Mach di San Michele all’Adige dove, da direttore di ricerca, Viola individua le molecole e poi la metodologia produttiva degli estratti Leggi su Greenews.info…      

Statistiche

  • 4 Campagne
  • €4.226,00 Finanziati

© Copyright Greenfunding 2019