Blog

Il turismo minerario dell’Isola d’Elba. Alla scoperta delle pietre e degli storici giacimenti ferrosi

Il rosso del ferro, l’oro della pirite e l’argento dell’ematite, fino alle mille sfumature del granito. Quello dell’Isola d’Elba è un viaggio tra i colori delle pietre, custodite da sempre nel ventre dell’isola e scavate, a partire dagli Etruschi fino a una manciata di anni fa, con giacimenti apparentemente inesauribili.

Chiuse nel 1981 dopo quasi duemila anni di attività, le miniere ferrose dell’Elba oggi sono aperte e visitabili: #Elbaunderground è il nome di un’esperienza turistica sottoterra, alla scoperta di quelli che ancora oggi sono considerati tra i più estesi bacini minerari al mondo, con oltre 200 varietà minerali presenti Leggi su Greenews.info…      

Agricoltura biologica: il testo unificato riconosce “il ruolo ambientale” e prevede un logo nazionale

La Camera dei Deputati ha approvato a grande maggioranza, nei giorni scorsi, il testo unificato delle proposte di legge “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico”, che prevede l’introduzione di un logo nazionale e il riconoscimento del ruolo ambientale dell’agricoltura biologica, oltre a quello economico-sociale già presente.

Il testo unificato, messo a punto dalla Commissione Agricoltura della Camera, rispecchia in sostanza il quadro normativo europeo, che riconosce come la produzione biologica sia basata sulle migliori pratiche ambientali, su prassi di azione per il clima, su un alto livello di biodiversità, Leggi su Greenews.info…      

Reborn Ideas, il nuovo aggregatore di prodotti italiani da upcycling

Reborn Ideas è la nuova start up marchigiana nata con l’obiettivo di aggregare e vendere prodotti “ecochic”, 100% Made in Italy, ispirati all’upcycling, al recycling, o realizzati con nuovi materiali ecosostenibili, grazie alla riscoperta della sapiente manualità artigianale italiana.

L’upcycling, in particolare, è il processo di conversione di materie prime di scarto o prodotti dismessi in oggetti inediti, che acquistano così nuovo valore. È una attività che si basa su un approccio ancora più creativo e migliorativo rispetto al recycling, che prevede la trasformazione dei rifiuti in materiali riutilizzabili.

Reborn Ideas vuole essere il punto d’incontro tra la domanda di consumatori consapevoli Leggi su Greenews.info…      

Con “Torino ti dà la carica” la colonnina elettrica arriva sotto casa

Privati cittadini, operatori commerciali e liberi professionisti residenti o domiciliati a Torino potranno chiedere di disporre di una colonnina di ricarica elettrica sotto la propria abitazione o davanti al negozio o all’ufficio. Si tratta del nuovo progetto “Torino ti dà la carica“, presentato oggi dall’amministrazione comunale guidata da Chiara Appendino.

Lo scorso 28 settembre la Città di Torino ha infatti pubblicato un avviso per individuare gli operatori interessati a presentare la propria manifestazione di interesse all’installazione delle colonnine – 200 il numero massimo per ogni soggetto – indicando nella domanda almeno 5 localizzazioni. Ogni quattro colonnine richieste, un’altra dovrà essere realizzata Leggi su Greenews.info…      

In viaggio tra le “Anime Nascoste” di Milano con Alberto Oliva. Tra ecologia e cultura

Nato a Milano nel 1984 Alberto Oliva è un regista teatrale che ha studiato per tre anni alla scuola di regia di Paolo Grassi. Con l’attore Mino Manni ha dato vita all’Associazione Culturale “I Demoni” e, nel 2012, ha vinto il Premio Internazionale Luigi Pirandello e il Premio Sipario/Associazione Nazionale Critici di Teatro per “Il Ventaglio” di Goldoni. Scrittore e giornalista, cura anche una rubrica di successo per il quotidiano Il Giorno: “Anime Nascoste. Uno scavo archeologico dedicato ai locali della città con anima e poesia, ai luoghi di cultura ed economia circolare dove si sviluppano creatività e Leggi su Greenews.info…      

SIEP: verso 30 anni di “ecologia del paesaggio” e un congresso mondiale a Milano

I più grandi esperti dell’ecologia del paesaggio, circa 1.000 scienziati, si sono dati appuntamento per luglio 2019 a Milano per partecipare al convegno mondiale della prestigiosa IALE – International Association for Landscape Ecology. Un evento che si ripete ogni 4 anni e dove si parlerà dei grandi cambiamenti territoriali, sociali ed economici che incidono sullo stato ambientale del nostro Pianeta, ovvero, come recita il titolo: Nature and society facing anthropocene challenges and perspectives for landscape ecology”.

Il merito di questo importante evento scientifico, in programma all’Università Bicocca, è Leggi su Greenews.info…      

“Heritage & Sustainability”: a Ferrara tre giorni sulla riqualificazione del patrimonio architettonico

GBC Italia con UNESCO e il Comune di Ferrara organizzano dall’11 al 13 dicembre 2018Heritage & Sustainability“, un workshop internazionale incentrato sugli strumenti energetico-ambientali per la governance sostenibile del patrimonio architettonico esistente. L’evento, in collaborazione con la fiera RemTech Expo, si svolgerà tra due dei più prestigiosi edifici storici della città di Ferrara, il Castello Estense e il Palazzo Ducale.

GBC Italia ha promosso questo evento per valorizzare l’operato dell’intera filiera dell’edilizia e del restauro, alla luce anche del sempre maggiore interesse sull’applicazione internazionale del protocollo GBC Historic Building.

Il workshop sarà strutturato in sessioni, Leggi su Greenews.info…      

Bando “Distruzione”. La Fondazione CRC aiuta a demolire le brutture

Dopo la positiva esperienza del 2017, anche nel 2018, la Fondazione CRC (Cassa di Risparmio di Cuneo) prosegue e rafforza il suo impegno a favore del contesto ambientale e paesaggistico della provincia di Cuneo promuovendo il “Bando Distruzione“, con il duplice obiettivo di distruggere le brutture e ripristinare la bellezza di un contesto paesaggistico e ambientale e coinvolgere le comunità nella “presa in carico” del luogo, attraverso processi di partecipazione progettuale e fattiva.

In sostanza, per la prima volta, la comunità verrà coinvolta già nel processo di selezione dei contesti su cui intervenire, attraverso una piattaforma web Leggi su Greenews.info…      

I muretti a secco diventano Patrimonio UNESCO. Italia Nostra: “Una rivincita della pietra sul cemento. Tramandiamo questa tecnica”

I “muretti a secco” sono stati inseriti, nei giorni scorsi, nel Patrimonio immateriale dell’Umanità dall’UNESCO, confermando le motivazioni dei Paesi europei che congiuntamente ne avevano presentato la candidatura – Italia, Croazia, Cipro, Francia, Grecia, Slovenia, Spagna e Svizzera – facendo leva sulla “relazione armoniosa tra l’uomo e la natura”.

L’arte dei muretti a secco, come si legge nella motivazione del riconoscimento UNESCO, riguarda “l’insieme delle conoscenze per la costruzione di strutture realizzate ammassando le pietre una sull’altra, non usando alcun altro elemento tranne, a volte, terra a secco“. Uno dei primi esempi di manifattura umana, sia per scopi abitativi che Leggi su Greenews.info…      

Gabriele Diamanti, il designer del “dissalatore solare” open source

La bravura del designer non è solo il magico tocco estetico e la massima funzionalità donata all’oggetto ideato, ma saperlo concepire anche secondo necessità sociali e ambientali. E’questo lo sforzo di Gabriele Diamanti, designer milanese, 38 anni, percorso accademico al Politecnico di Milano e poi Berlino e infine due anni in studio con il creativo giapponese Makio Hasuike, prima di aprire lo studio DDP con Lorenzo De Bartolomeis e Filippo Poli.

Diamanti, tra le altre cose, ha disegnato e realizzato “Eliodomestico“, il prototipo di un dissalatore ad energia solare, con un funzionamento Leggi su Greenews.info…      

Statistiche

  • 4 Campagne
  • €4.226,00 Finanziati

© Copyright Greenfunding 2019